Piogge persistenti a causa di un ciclone che imperversa nel Mediterraneo. E non è ancora finita. In arrivo un acquazzone, della stessa entità di ieri, se non peggiore, che potrebbe colpire, dopo le 14 oggi, l’area che dal basso Sulcis arriva alla Sardegna sudorientale, coinvolgendo anche la zona di Cagliari.“In questo momento il fenomeno e la struttura ciclonica persiste e sta interessando il basso Sulcis  dovrebbe interessare nelle prossime ore, stando a quello che ci è stato comunicato dal centro meteo dell’Arpas di Sassari, la parte sud orientale dell’Isola”, spiega Antonio Belloi, comandante della Protezione civile, “stamattina è stata confermata la previsione dei quantitativi di pioggia arrivati ieri. Ci si attende che il fenomeno evolva dopo le 14 ed è possibile che crei delle problematiche. Secondo i parametri di stamattina dovrebbe essere più intensa perché più concentrata nello spazio temporale. Perciò”, conclude, “raccomandiamo la massima attenzione su tutto il territorio: dal basso Sulcis, alla zona di Cagliari e alla Sardegna sud orientale”.Riprende la polemica di ieri: perché con piogge  causate da un ciclone in arrivo l’allerta era gialla?“L’allerta gialla perché erano i quantitativi di pioggia, secondo i dai trasmessi dal centro meteo di Sassari,  erano da allerta gialla”, spiega Belloi, “diversamente sarebbero stati da allerta arancione. Ma quando si ha un’allerta gialla, la fase operativa, sia regionale che locale, che deve mettere in campo un sindaco qualsiasi è la stessa, vale sia per il giallo che per l’arancione. Diverso è il codice colore che è un’altra cosa, che ti dà gli effetti e i danni e lo scenario dell’evento Ma quello che devo fare come sindaco è la stessa cosa, lo troviamo al capitolo 7.9 del piano regionale della protezione civile per dissesto idraulico e idrogeologico della Regione Sardegna. Secondo Truzzu l’allerta doveva essere arancione? Ma lui fa il sindaco e non il responsabile della Protezione civile”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.