Chiude il punto tamponi di Tornagius, i medici militari vanno via
Temussi: “Sospeso momentaneamente”. Il Comune di Oristano ha supportato il presidio ed ha esaurito le risorse

Un medico militare effettua un tampone allo spazio Smart di Torangius

Ultimi giorni di attività per il punto tamponi allestito dall’esercito a Oristano nello Spazio Smart di Torangius. Da martedì 2 febbraio i militari impegnati nell’operazione “Igea” del Ministero della Difesa lasceranno la città.

“In questo momento non c’è grande necessità”, spiega il commissario straordinario dell’Ares, Massimo Temussi, “e in accordo con il Comune abbiamo dunque deciso si sospenderlo momentaneamente, anche per non lasciare bloccato il personale sanitario”.

Il punto tamponi della Difesa per l’esecuzione dei test molecolari per la ricerca del virus Sars-Cov-2 è stato attivato in città lo scorso 26 novembre.

Massimo Temussi

Andrea Lutzu

Al suo interno è stato impiegato personale sanitario militare, coordinato dal colonnello medico Stefano Ciancia, e civile: un ufficiale medico del Dipartimento militare di Medicina Legale di Cagliari, due sottufficiali infermieri e personale militare del 5° Reggimento Genio Guastatori della Brigata Sassari, che hanno assicurato il corretto svolgimento delle attività. Tre operatori della Assl di Oristano sono stati impiegati nelle operazioni di accettazione e registrazione dei cittadini

Stefano Ciancia

A occuparsi del supporto, il comune di Oristano che, oltre a mettere a disposizione gli spazi, ha garantito tra le altre cose il servizio di guardianìa notturna.

“Abbiamo assicurato il nostro supporto per circa 70 giorni”, commenta il sindaco di Oristano, Andrea Lutzu, “rispondendo positivamente a una prima proroga, fino al 31 gennaio, richiesta da Ats. Oggi siamo riusciti a estendere il servizio fino al 2 febbraio”.

“Non dimentichiamo”, afferma il sindaco Andrea Lutzu, “che del servizio ha beneficiato tutto il circondario di Oristano”. E non solo. In questi giorni hanno raggiunto lo Spazio Smart di Torangius per effettuare i tamponi gli agenti forestali di varie località della Sardegna.

Un servizio essenziale, per il quale il comune non dispone di ulteriori risorse da investire: i soldi a disposizione sono finiti.

Il sindaco di Oristano, comunque, ha dato la disponibilità per un ulteriore utilizzo della struttura di Torangius: “Se dovesse servire, ad esempio, per le vaccinazioni, è pronto”.

Sabato, 30 gennaio 2021

L'articolo Chiude il punto tamponi di Torangius, i medici militari vanno via sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.