Chi sono medici e infermieri indagati? Alcuni nomi in un esposto
Vaccini ad amici e parenti: l’inchiesta punta sullo staff del Poliambulatorio

Fanno parte dello staff che opera all’interno del poliambulatorio dell’Assl di Oristano di via Michele Pira i 15 sanitari destinatari degli avvisi di garanzia notificati stamane dai carabinieri del Nas su disposizione della Procura della repubblica nell’ambito dell’inchiesta sulle vaccinazioni anti-covid.

Sono medici e infermieri, alcuni dipendenti, altri convenzionati, accusati di abuso d’ufficio e peculato. A mezza voce si fanno alcuni nomi e cognomi. Però nulla di ufficiale. Al poliambulatorio bocche cucite, nessuno parla, ma qualcuno probabilmente ha parlato. L’indagine dei carabinieri del Nas di Cagliari è partita grazie anche a un esposto anonimo molto circostanziato. Tanto circostanziato che solo una persona molto bene informata probabilmente poteva scrivere, collegando appunto i nomi e i cognomi dei vaccinatori, non proprio di pubblico dominio, con quelli dei vaccinati, tra cui loro amici e parenti, nomi ancora meno conosciuti ai più.

A quanto si è appreso l’interesse iniziale dei militari sarebbe stato rivolto alla prima fase delle vaccinazioni, quella che aveva interessato soprattutto lo stesso personale sanitario e i volontari impegnati sempre nel settore.

Domani, comunque, elementi in più arriveranno dalla conferenza annunciata dal procuratore della repubblica di Oristano Ezio Domenico Basso. Si terrà a Cagliari, al comando Legione dei carabinieri.

Leggi anche
Vaccini ai parenti: operazione del Nas con gli avvisi di garanzia

Mercoledì, 14 aprile 2021

L'articolo Chi sono medici e infermieri indagati? Alcuni nomi in un esposto sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.