Una scomparsa improvvisa e che ha portato il sindaco sia a scrivere un post pubblico su Facebook sia a impegnarsi a non lasciare sola una famiglia molto numerosa e conosciuta a Castiadas. Nicola Utzeri se n’è andato ad appena 42 anni. Nato a Villasimius, da anni viveva a Castiadas, dove si era sposato con Daniela Cocco. Ieri, il dramma: “So che era ricoverato al Brotzu, purtroppo se l’è portato via un infarto”, spiega il primo cittadino, Eugenio Murgioni.Che, sui social, ha scritto un lungo post in ricordo di Nicola: “La perdita di un giovane genitore è uno degli eventi più dolorosi che possa accadere, le cui conseguenze lasciano profonde ferite nell’anima. Pertanto immagino il grande dolore provato dalla sua splendida famiglia che, con incredulità e sgomento, sta vivendo questa indescrivibile tragedia. Nicola aveva 42 anni, era un giovane pieno di vita, una persona perbene, forte e ricco di energia. Era conosciuto e apprezzato da tutti per la sua estrema generosità e disponibilità, per essere un grande lavoratore e per aver a cuore la sua famiglia, a cui si è sempre dedicato in maniera esemplare. L’ ho conoscevo come persona positiva, dalla quale non ho mai udito una lamentela o una parola fuori posto. Inoltre mi ha sempre colpito la sua dignità, il suo saper ascoltare gli altri, doti molte rare nel mondo di oggi. Lascia la moglie Daniela e due bellissimi figli, Valentino ed Elena, rispettivamente di 9 e 4 anni. A loro va tutta la vicinanza mia e della comunità di Castiadas che, in questo momento, si stringe intorno ai familiari e al loro incolmabile dolore, consapevoli dell’incapacità di accettare un destino tanto infausto ed angoscioso. A nome mio, dell’amministrazione , del Consiglio comunale, dei dipendenti dell’Ente e di tutta la cittadinanza, il più caloroso abbraccio a Daniela, Valentino, Elena, Mario e ai familiari tutti”.“Nicola”, spiega il sindaco, “aiutava il suocero nell’azienda agricola di famiglia e faceva lavori saltuari per sostenere la sua famiglia. La sua scomparsa fa crollare il mondo addosso alla moglie e ai figli. Staremo loro vicino dal punto di vista economico, aiutandoli sia nelle spese per la sepoltura e anche per garantire loro il necessario, dal punto di vista materiale, per andare avanti. Le esequie saranno oggi, alle 16, nella parrocchia di San Giovanni a Olia Speciosa”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.