Casse integrazioni, anche in Sardegna “notevoli ritardi per quelle di parrucchieri e estetiste”

Sarda News - L'unione delle notizie dalla Sardegna

Cassa integrazione nell’emergenza Coronavirus, non tutti hanno ancora ricevuto i soldi. E, anche in Sardegna e a Cagliari, le richieste sono state fatte ma non c’è nessuno sviluppo. Come mai? Per il consulente del lavoro Alessio Vacca, 44 anni, il motivo è semplice: “Esistono quattro tipi di cassa integrazione. Quelle ordinarie sono arrivate, i Fis (Fondi di integrazione salariale) sono ancora in lavorazione, per quelle regionali in deroga stanno per autorizzare l’invio delle prime e poi c’è il fondo di solidarietà dell’ente privato bilaterale dell’artigianato”. Ed è proprio quest’ultimo, secondo Vacca, il settore nel quale si stanno riscontrando i maggiori problemi e lentezze: “Si tratta di un ente di stampo sindacale, ha ricevuto i finanziamenti dallo Stato ma non riconosceva ai non iscritti all’ente il diritto alla cassa”. E, tra le categorie artigiane posizionate sotto l'”ombrello” dell’ente ci sono “barbieri, estetisti e metalmeccanici. Le loro casse integrazioni sono in ritardo”.

Una situazione non facile, quindi, visto anche che “oltre al notevole ritardo, bisogna ricordare che la tipologia delle imprese, in Sardegna, è per lo più di piccola e media dimensione, e quelle di tipo artigianale sono quasi un terzo”.

L'articolo Casse integrazioni, anche in Sardegna “notevoli ritardi per quelle di parrucchieri e estetiste” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie