La conferma arriverà però solo dopo il sequenziamento che ha invece stabilito 65 casi di variante inglese provenienti da varie località del nord Sardegna

SASSARI. Si tratterebbe di casi sospetti di variante brasiliana del Covid quelli che, in queste ore, sono stati individuati dal laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Aou di Sassari. La conferma sui possibili casi arriverà soltanto grazie all’attività di sequenziamento che il laboratorio, diretto dal professor Salvatore Rubino, si appresta a realizzare con il macchinario a disposizione della struttura.

"L’individuazione dei casi sospetti _ si legge in un comunicato dell'Aou _ è stata fatta grazie alla disponibilità del laboratorio di un kit diagnostico che permette di discriminare tra variante inglese e varianti sudafricana e brasiliana.

«Al momento si tratta di casi di sospetta variante brasiliana del Covid – afferma Salvatore Rubino –. Ma soltanto il sequenziamento dei campioni, secondo le indicazioni dell’Istituto superiore di sanità, potrà confermare la natura della variante. Saranno però necessari non meno di 4 giorni per una risposta certa».

"Il laboratorio sta proseguendo, inooltre _ si legge ancora nel comunicato _ con il sequenziamento della variante inglese del Covid. In queste ore sono stati individuati 65 nuovi casi provenienti da diverse località del Nord Sardegna. Il laboratorio dell’Aou di Sassari, infine, giovedì 18 marzo parteciperà al nuovo test flash di sorveglianza programmato dall’Istituto superiore di sanità".

"Le analisi _ conclude la nota _, questa volta, mirano a individuare la prevalenza della variante brasiliana. A coordinare l’attività saranno la professoressa Caterina Serra e la dottoressa Elena Rimini. Al test, che servirà a dare una fotografia della situazione a quell’istante, parteciperanno anche i laboratori di Nuoro, Olbia, Ozieri e Alghero quindi quello del Mater Olbia".

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.