Flash mob davanti ad Argea ente pagatore regionale accusato di incredibili lentezze: la strada dove ha sede l'ufficio è stata ribattezza "Via delle lumache". In un documento Coldiretti riassume sette rivendicazioni e due proposte. Numerosi i sindaci dei territori in testa alla sfilata

CAGLIARI. Hanno regalato carciofi ai passanti e hanno inscenato un flash mob davanti all'ente pagatore regionale in agricoltura, consegnando due scatole di lumache e ribattezzando la strada dove ha sede l'Argea «via delle lumache» per mostrare la loro rabbia contro la burocrazia «lenta».

Mille agricoltori sardi contro la burocrazia lenta: flash mob davanti ad Argea in "Via delle lumache"foto da Quotidiani localiQuotidiani locali

Oltre un migliaio di allevatori e agricoltori sono scesi in piazza a Cagliari con le bandiere della Coldiretti per ricordare, non solo alla politica nazionale e regionale, ma anche a tutti i cittadini, che il mondo delle campagne è in sofferenza, stretto tra aumenti dei prezzi delle materie prime, mangimi e concimi in primis, e il caro energia. Un industria, quella agricola, che in Sardegna lamenta anche gli alti costi per i trasporti e i ritardi nei pagamenti dei premi.

image
index.jpgqqq.jpg

La manifestazione nazionale con cortei e presidi in diverse città dell'Isola ha fatto tappa alla sede della rappresentanza del Governo dove è stato consegnato un documento con le sette rivendicazioni e due proposte: «Ricoltivare la Sardegna, recuperando 100mila ettari per produrre il 40% del fabbisogno di mangime e per l'immediato un intervento straordinario 'salva agricolturà. Abbiamo in piazza i pannelli fotovoltaici per ricordare che abbiamo a disposizione un miliardo e mezzo di euro col Pnrr che permetterebbe alle aziende agricole di poter installare i pannelli fotovoltaici sopra le loro aziende e riprendere a coltivare una marea di terre».

Ad aprire il corteo sardo decine di sindaci con le fasce tricolori e i presidenti dei Consorzi di bonifica. (Ansa).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.