(ANSA) - SASSARI, 22 SET - I massimi esperti internazionali di cardiologia riunti a Oliena per tre giorni per condividere le ultime scoperte sulle patologie del cuore.
    Si è aperto all'hotel Su Gologone il congresso "Viaggio nel cuore, le novità controverse in Cardiologia", evento organizzato dalla Cardiologia dell'Aou di Sassari e arrivato alla decima edizione.
    La prima giornata ha visto le letture magistrali di Paolo Piras, sostituto procuratore di Sassari, e di Ernesto D'Aloja, direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Legale all'Università di Cagliari.
    Le relazioni di apertura del convegno hanno sottolineano l'importanza della conoscenza delle problematiche medico legali nelle professioni sanitarie. È stato tecnico, invece, l'intervento di Luca Degli Esposti , economista, presidente CliCon S.r.l. Health, Economics & Outcomes Research, che aveva l'obiettivo di una formazione più ampia, non solo limitata alle conoscenze prettamente assistenziali.
    "Le malattie cardiovascolari rappresentano ancora la principale causa di morte nella popolazione. In Sardegna, sia per le caratteristiche anagrafiche, sia per la particolare incidenza di diabete e ipercolesterolemia familiare, la popolazione presenta noti fattori di rischio cardiovascolare", ha spiegato il direttore di Cardiologia dell'Aou, Gavino Casu.
    Il congresso prosegue venerdì 23 settembre con sessioni sul rischio cardiovascolare, sulle malattie delle arterie coronarie, sulla cardiomiopatia, sulla elettrofisiologia, sulla morte cardiaca improvvisa, sulla cardiologia interventista e sulla ipertensione polmonare.
    Sabato 24 settembre gli esperti si concentreranno su argomenti quali l'ipertensione, le nuove opportunità nella gestione delle aritmie, valvole mitrali, tricuspide e aortiche oltre che sull'ipertensione arteriosa polmonare. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.