Capoterra si blinda totalmente contro il Covid e cambia radicalmente la vita, per i prossimi quattordici giorni, per chi non è vaccinato. Gli ultimi dati vedono 132 contagi: centoventinove sono chiusi in casa e tre all’ospedale. E il sindaco Beniamino Garau adotta il pugno durissimo contro il virus. Chi è senza green pass non potrà fare quasi nulla. C’è la conferma della chiusura di tutte le scuole, incluse quelle dell’infanzia e gli asili nido, sino al prossimo trenta dicembre. I focolai sono scoppiati infatti negli istituti scolastici, il rischio di un dilagare del Covid spaventa tutti. Ed ecco, nel dettaglio, le nuove restrizioni: la partecipazione alle cerimonie religiose di qualunque tipo è consentita esclusivamente ai possessori di green pass; l’ingresso nei bar, ristoranti, circoli, sale giochi e nelle strutture esterne dedicate alla somministrazione è consentito esclusivamente ai possessori di green pass rafforzato; la chiusura di palestre, piscine, scuole di ballo; l’ingresso alle attività di cura della persona (parrucchieri, barbieri, estetiste, tatuatori, centri massaggi) sono consentite esclusivamente ai possessori di green pass; le attività sportive agonistiche sono consentite senza la presenza di pubblico; l’ingresso e l’uscita dal Comune è consentito esclusivamente ai possessori di green pass, negli altri casi l’ingresso e l’uscita è autorizzata solo per motivate esigenze quali: attività lavorativa, salute e reperimento di beni di prima necessità”.Insomma, libertà di spostamento solo per chi ha certificazione verde, ogni giorno, incluso Natale e Santo Stefano.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.