Niente ipermercato a La Maddalena spiaggia. L’impresa costruttrice finisce ko al Tar che ha dato ragione al Comune di Capoterra che aveva negato le autorizzazioni al progetto.
La storia. Il 20 agosto 2018 la società Sa Idanu, operante nel settore delle costruzioni e realizzazione di strutture commerciali, ha presentato all’Ufficio Suape del Comune di Capoterra un progetto per la realizzazione di un fabbricato con destinazione commerciale (media struttura di vendita) alimentare e non alimentare, in località La Maddalena, in prossimità dell’intersezione tra la strada provinciale 91 e la 195, su un’area di circa 23 mila 246 mq.
Ma 16 aprile dell’anno successivo il Servizio Edilizia Privata di Capoterra esprimeva parere negativo, perché “l’area di intervento ricade nella fascia costiera di Capoterra, in area non urbanizzata” e perché sotto il profilo urbanistico tra “le destinazioni d’uso compatibili” dell’area non c’è quella commerciale. Insomma in fascia costiera e in area non urbanizzata, oltretutto in un terreno che non  ha destinazione d’uso commerciale, l’ipermercato non si può fare.
Contro il progetto arriva anche il no (27 giugno 2019) del Consiglio Comunale di Capoterra e pochi giorni arriva il ricorso della ditta Sa Idanu, che ha sollevato diverse contestazioni al provvedimento, al Tar. Ma i giudici amministrativi qualche giorno fa hanno dato ragione al Comune. L’ipermercato a La Maddalena non si fa.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.