Venerdì 27 maggio si parla di “Intersezioni tra attività musicologica ed esecuzione musicale” nel nuovo appuntamento di Caleidoscopi musicali, la serie di incontri organizzati dal Conservatorio di Cagliari per riflettere sulle possibilità lavorative offerte dagli studi in Conservatorio.

L’incontro è in programma, come sempre, alle 18,30 sulla piattaforma on line Zoom.

Tra i relatori figurano studiosi di spicco come Fabrizio Della Seta, ordinario di Musicologia e Storia della Musica all’Università di Pavia e membro del comitato scientifico per l’edizione delle opere di Vincenzo Bellini. Sono previsti anche interventi di Lilia Flavia Fidenti, docente di Bibliografia e Biblioteconomia nel “Palestrina”, Alice Fumero e Giovanni Caprioli, musicologi, Kristine Jacobsen, cantautrice e professoressa associata di etnomusicologia e antropologia all’Università di New Mexico. Modera Elisabetta Piras, ideatrice del progetto e docente di Pratica e lettura pianistica al “Palestrina”.

Caleidoscopi musicali si prefigge di creare occasioni di riflessione insieme a personalità nazionali e internazionali rappresentative del vasto ventaglio di possibilità di carriera offerte dopo gli studi in Conservatorio.

Durante gli incontri sarà possibile partecipare attivamente con domande e considerazioni attraverso la chat del meeting, mentre per interessi specifici si può inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., all’attenzione della dott. Elisabetta Piras.

Per informazioni, link e codici di accesso al webinar si può cliccare su: https://clikka.net/IVE9L oppure si può visitare la pagina Facebook del Conservatorio di Cagliari.

L'articolo Caleidoscopi musicali, venerdì nuovo appuntamento proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.