L'uomo in stato di ubriachezza è stato arrestato

CAGLIARI. Carabiniere del nucleo radiomobile aggredito e colpito con alcuni calci in faccia dal cliente di una prostituta in via Santa Gilla. È accaduto intorno alle 21.30 di oggi 14 ottobre quando una pattuglia del nucleo radiomobile in servizio di controllo nella zona si è avvicinata a un uomo che probabilmente stava contrattando una prestazione sessuale.

Alla richiesta di documenti, l'uomo, un 48enne cagliaritano, arrivato con una Mercedes bianca e in stato di ebbrezza, si è rivoltato contro i militari. Nel parapiglia uno dei carabinieri è finito a terra e il fermato gli ha sferrato un calcio sul volto. Intanto è sopraggiunta un’altra pattuglia e l'energumeno è stato immobilizzato, ammanettato e portato nella caserma del comando provinciale in stato di arresto.

Il carabiniere ferito è stato accompagnato in ospedale, le sue condizioni sarebbero gravi.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.