Cerimonia religiosa congiunta nella basilica della Madonna di Bonaria
CAGLIARI. Vigili del fuoco e Marina militare hanno festeggiato oggi la loro patrona Santa Barbara con una cerimonia religiosa congiunta nella basilica della Madonna di Bonaria. Poi i pompieri hanno proseguito le celebrazioni nella lo-ro caserma provinciale di viale Marconi. La messa è stata officiata dall’arcivescovo Giuseppe Baturi, presenti il vice prefetto di Cagliari, il direttore regionale dei Vigili del fuoco della Sardegna, del comandante provinciale di Cagliar e per la Marina militare gli ufficiali dell’Ammriragliato e della Capitaneria di porto-Guardia costiera. Successivamente in forma strettamente privata, si è svolta nella caserma centrale di viale Marconi la cerimonia della deposizione della corona d’alloro al cippo “Ai caduti nell’assolvimento del proprio dovere”. Quindi un’altra messa celebrata dal cappellano padre Cristian Pisu per il personale del Corpo. Al termine sono state consegnati i “Diplomi di lodevole ser-vizio, medaglia ricordo e piccozza in dotazione” al persona-le collocato a riposo e le “Croci di Anzianità” al personale che ha prestato Lodevole Servizio nel CNVVF per oltre 15 anni, ed altri attastati vari di merito. La manifestazione si è chiusa con la consegna, da parte del Comandante dei vigili del fuoco di Cagliari e del presi-dente Associazione nazionale del Corpo ai rappresentanti del “Gruppo Abbracciamo un sogno” dell’ospedale oncologico “Businco” di Cagliari, dei fondi derivanti dalle raccolte benefiche, finalizzate all’acquisto di un mammografo.(l.on)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.