Sono due le novità principali, delle ultime 24 ore, legate alla morte di Edoardo Visconti, ed entrambe arrivano dal tribunale di Cagliari. I dati del tasso alcolemico nel sangue del conducente della Volkswagen Polo, Lorenzo Cireddu, prima di tutto: 1,14, il limite è di 0.50. Il giovane, in pratica, si è messo alla guida dopo aver bevuto durante la serata nella stessa discoteca nella quale stava ballando il ventunenne travolto, all’alba, sulla Sp 17 a Villasimius. I risultati delle analisi sono stati consegnati al pm Luca Forteleoni, che ha anche nominato il consulente che dovrà ispezionare l’auto. Si tratta dell’ingegnere Stefano Ferrigno, che ha chiesto novanta gironi di tempo per effettuare tutte le verifiche del caso. Una ricostruzione “cinematica” dell’incidente, in altre parole, ma non solo: bisognerà vedere le ammaccature nella carrozzeria e capire se siano compatibili con l’investimento di una persona ed eventuali tracce biologiche della vittima.

“Il mio assistito è molto dispiaciuto e addolorato per la morte del suo coetaneo, sente tutte le responsabilità del caso, anche se ha i ricordi confusi e non ricorda in modo netto l’immagine di un corpo che sbatte contro il cofano della sua auto”, afferma l’avvocato difensore di Cireddu, Antonio Incerpi. Che, a distanza di cinque giorni dalla tragedia, fornisce degli aggiornamenti interessanti: “La telecamera posizionata al distributore di benzina ha inquadrato una delle due auto coinvolte nell’altro schianto, è passata successivamente all’investimento del ventunenne”. Quindi, le altre auto ricordate da Cireddu, almeno stando alla prova del filmato, non sono quelle. Un’ulteriore conferma, doveroso dirlo, a quanto già comunicato giorni prima dai carabinieri, che avevano escluso un coinvolgimento delle altre due vetture nell’incidente mortale. Aldo Luchi, legale dei genitori di Edoardo Visconti insieme al suo collega Riccardo Fiorelli, nota che “bisogna attendere i risultati delle verifiche sull’auto”. E, sul tasso alcolemico, oltre il limite, del conducente della Golf, è netto: “Non cambia nulla, noi vogliamo solo l’accertamento della verità. Dovrà essere fatta la ricostruzione cinematica dell’incidente, e capire se l’auto stava andando oltre il limite consentito di cinquanta chilometri orari”.

L'articolo Cagliari, via alle indagini sull’auto di Lorenzo Cireddu: “È addolorato per la morte di Edoardo” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.