Cagliari-Verona 0-2, sconfitta choc per i rossoblù a un passo dalla serie B: disastro alla Sardegna Arena. Pasqua amara per il Cagliari sovrastato dal Verona di Juric, una sconfitta netta e pesante che fa scivolare i rossoblù con un atteggiamento tattico sconcertante: cerri in campo dall’inizio e lanci lunghi, il Verona ci ha dato una lezione di calcio nonostante un. palo di Simeone. Cagliari anche sfortunato ma adesso si fa durissima: domenica prossima si va a giocare in casa della lanciatissima Inter. Semplici ha fatto giocare Cerri dall’inizio bocciando sia Pavoletti che Simeone, entrati nel finale.

Il Verona ha sempre dato la sensazione di essere più in palla mantenendo sempre il possesso e nel finale ha raddoppiato con Lasagna. L’effetto Semplici è svanito, la situazione per la squadra di Giulini è adesso letteralmente disperata. Ora linea ai tifosi rossoblù a Radio Casteddu in diretta con “A bocce ferme dopo il Cagliari”, in diretta con Jacopo Norfo e Gigi Garau.

L'articolo Cagliari-Verona 0-2, sconfitta choc per i rossoblù a un passo dalla serie B: disastro alla Sardegna Arena proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.