Un vasto incendio sta tenendo occupate ben sette squadre dei Vigili del fuoco in via San Paolo, alla periferia di Cagliari. E il punto è praticamente lo stesso nel quale, due notti fa, è scoppiato un altro rogo, arrivando a lambire anche alcuni capannoni e distruggendo un paio di barche. Le fiamme, stavolta, si stanno avvicinando ad alcune abitazioni, e i residenti sono stati fatti uscire per motivi di sicurezza. In azione ben sette squadre dei Vigili del fuoco, arrivate sia dal distaccamento portuale sia dal comando centrale del viale Marconi.

Tra chi ha dato l’allarme c’è anche il consigliere comunale Marcello Polastri: “Ho allertato le Forze dell’ordine, stavo andando nella zona di Giorgino per documentare un altro incendio legato al fuoco che arde sotto la paglia marina. Paradossalmente, mentre stavo per documentare un fatto di fuoco ho vissuto un’altra situazione identica. Mi è stato detto che sono state fatte evacuare anche due famiglie con diversi cagnolini al seguito, una notizia che comunque vorrei verificare. Diversi i mezzi di soccorso impegnati per quello che è un fuoco sospinto soprattutto dal forte vento di maestrale”.

L'articolo Cagliari, vasto incendio in via San Paolo: le fiamme sfiorano un gruppo di case proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.