Soccorsi canoisti in difficoltà

CAGLIARI. In difficoltà in mare a causa di un denso banco di nebbia formatosi questa mattina 23 maggio nel golfo degli Angeli, alcuni canoisti sono stati assistiti e guidati in tutta sicurezza da una imbarcazione di pattugliamento a mare della Guardia costiera della Capitaneria di porto di Cagliari nei luoghi di partenza, i porti turistici di Marina Piccola, Capitana e Villasimius. Nella stessa mattinata un secondo equipaggio della Guardia Costiera in pattugliamento nel golfo di Cagliari, in attività di controllo sulla filiera della pesca in area marina protetta, ha proceduto al sequestro di cinque nasse rinvenute in un’area dove non è consentita la pesca. Ancora questa mattina, il personale del Nucleo Sub della Guardia Costiera di Cagliari, durante una attività di controllo, individuava e recuperava a circa mezzo miglio da Capo S’Elia nel golfo di Cagliari, ha individuato e recuperato un lungo tubo in plastica utilizzato impropriamente da ignoti per fissare attrezzatura da pesca e che costituiva un grave pericolo per la navigazione. (luciano onnis)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.