L’obiettivo non è solo quello di restare nella top ten, ma di riuscire a scalare le posizioni per arrivare dall’ottavo posto attualmente occupato, il più vicino possibile alla zona podio. E il Comune di Cagliari sembra avere tutte le carte in regola per riuscire ad essere protagonista tra le città italiane più attive sui social.

Confortanti i dati di diffusione in rete di Cagliari che, in concorrenza con i 107 comuni capoluogo di Provincia, è riuscita a piazzarsi egregiamente secondo la classifica stilata da Forum PA. I dati dell’indagine sulle “social cities” rappresentano un’anteprima del Rapporto “Icity Rank 2021” che sarà presentato il 23 novembre 2021 in occasione di FORUM PA Città.

Tra le Pubbliche Amministrazioni più presenti sulle piattaforme dei social network, infatti, quella cittadina non solo è riuscita a raggiungere, con il punteggio di 646, l’ottavo posto ma, considerando il tasso di penetrazione tra la popolazione, si è guadagnata una più che lusinghiera quarta posizione su Twitter alle spalle di Firenze, Milano e Torino.

Al raggiungimento di questi risultati hanno contribuito i dati raccolti da FPA che ha analizzato la presenza delle pubbliche amministrazioni su sette social network (Facebook, YouTube, Linkedin, Twitter, Messenger, Instagram e Telegram) puntando ad analizzare dati come il numero dei contatti, la cura del profilo, la visibilità, la popolarità e la capacità di coinvolgere l’utenza, oltre all’inserimento di contenuti sempre nuovi e aggiornati.

Attività, quella social, che completa la fase informativa dell’ente, curata grazie alla testata giornalistica online del portale del Comune di Cagliari, sviluppata dall’Ufficio Stampa.

L'articolo Cagliari tra le città capoluogo più social d’Italia: è all’ottavo posto proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.