Grande svolta per quanto riguarda il traffico e i parcheggi a Cagliari. A dieci anni dalla realizzazione, infatti, aprono i 372 parcheggi sotto piazza Nazzari, accanto al teatro Lirico. Ad annunciarlo è il sindaco Paolo Truzzu, che ha compiuto un nuovo sopralluogo nell’area: “Mentre proseguono i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza di Piazza Nazzari, sono terminati quelli nel parcheggio interrato della piazza stessa iniziati lo scorso settembre. Questi interventi ci hanno permesso di adeguare gli impianti del parcheggio in seguito ai ripetuti atti vandalici per ottenere il certificato di prevenzione incendi in base alle prescrizioni dei Vigili del Fuoco. I lavori, costati oltre 135mila euro, hanno interessato in particolare l’implementazione e la manutenzione straordinaria degli impianti antincendio e di illuminazione e la sostituzione dell’armadio Rack, della centralina antincendio e delle porte di sicurezza”, spiega Truzzu. “Tutto questo ci permetterà di riaprire il parcheggio entro un paio di mesi e di rimettere a disposizione dei cittadini ben 372 stalli in una zona nevralgica della città”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.