Stop alle tasse universitarie per chi assiste un familiare: l’iniziativa, intrapresa dall’università di Cagliari che  esenta i caregiver, è stata lodata anche dal ministro dell’Università e della ricerca Gaetano Manfredi che scrive: “Condivido appieno l’iniziativa dell’UniCa – Università degli Studi di Cagliari.

Gli studenti che si prendono cura di un familiare bisognoso di assistenza verranno esentati dal pagamento delle tasse universitarie.

Un’azione in linea con le politiche sul diritto allo studio già intraprese dal Ministero dell’Università e della ricerca. Abbattere le differenze sociali e non lasciare indietro nessuno, oggi è possibile”. Non solo: la prima retta, saldata a settembre, “sarà interamente rimborsata”.

E’ stato introdotto un nuovo caso di esenzione totale dal pagamento delle tasse all’Università di Cagliari: il Senato accademico dell’Università di Cagliari ha deliberato di far rientrare anche i “caregiver familiari” tra le situazioni che prevedono l’esenzione dal pagamento.

Si tratta di quegli studenti e studentesse che – secondo le disposizioni contenute nella legge 205 del 2017 – assistono e si prendono cura di un familiare riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata. Su questo punto non esiste una normativa dettagliata a livello nazionale, ma l’Ateneo ha deciso di approvare ugualmente l’esenzione perché in linea con le altre iniziative intraprese in occasione della gestione della grave crisi economica e sociale causata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 e con le direttive impartite dal Ministero dell’Università e della Ricerca e dal Governo.

“Da sempre l’Università di Cagliari è attenta ai temi legati al diritto allo studio – dichiara Maria Del Zompo, Rettore dell’Ateneo – E’ quello che facciamo anche con questa nuova iniziativa, non limitando a tenere conto soltanto delle condizioni di reddito degli studenti, ma anche delle più generali condizioni di contesto familiare e sociale”.

Come si ricorderà, l’Ateneo negli anni scorsi ha già esteso la no tax area oltre i limiti di reddito previsti dal Governo. L’obiettivo di tutte le misure adottate è ampliare il numero dei beneficiari di agevolazioni e, più in generale, il diritto allo studio. Per questo le modifiche al Regolamento sono immediatamente esecutive.

“Il tema caregiver in generale è molto trascurato, invisibile, inesistente – spiega uno studente universitario –  nonstante le lotte quotidiane che, sia “Caregiver Familiari Comma255” e “Confad – Coordinamento Nazionale Famiglie con Disabilità” portano avanti quotidianamente con forza e coraggio per far si che venga fatta una legge nazionale che tuteli e dia dignità al nostro operato”.

L'articolo Cagliari, stop alle tasse universitarie per chi assiste un familiare malato proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion