Sport all’aperto nei parchi. Un’area attrezzata  al parco della Musica e isole di sport nel parco di San Michele e della Vetreria da affidare alle associazioni che offriranno anche attività sportive gratis nel week end ad anziani e bimbi.Il Comune ci prova e partecipa al bando “Sport nei parchi”, nell’ambito del Protocollo d’Intesa siglato a novembre da  Sport e Salute S.p.A e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, con il quale hanno convenuto di predisporre un piano d’azione nazionale per la messa a sistema, l’allestimento, il recupero, la fruizione e la gestione di attrezzature, servizi ed attività sportive e motorie nei parchi urbani. Il Comune dovrà cofinanziare il progetto.Gli interventi sono di due tipi. C’è il tipo 1, previsto per un’area all’interno del Parco della Musica che prevede l’installazione (in un’area lungo via Giudice Torbeno di circa 230 mq), di una zona attrezzata attraverso la dotazione di strutture fisse per lo svolgimento di attività sportiva all’aperto a corpo libero.C’è poi il tipo 2. Nel parco di San Michele (un’area di 750 metri quadrati lungo via Sirai) e nel parco della Vetreria (530 mq nella zona del parcheggio di via Corona) via all’ “Urban sport activity e weekend”: attraverso la creazione nei parchi di aree non attrezzate ( “isole di sport”) messe a disposizione dal Comune  e gestite da associazioni operanti sul territorio. Queste, previo accordo con il Comune, potranno svolgere durante la settimana la propria attività in queste aree e nel week end si impegnano ad offrire un programma di attività gratuite destinate a diversi target (bambini e ragazzi, donne, over 65).

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.