L’Ecocentro non ferma le discariche a Sant’Elia. Due giorni fa l’ultimo intervento dell’ufficio Igiene del suolo con la bonifica della grande discarica abusiva di via Vasco de Gama. Ma i cumuli di spazzatura nel rione sono ancora tanti: sacchetti davanti al Lazzaretto, in via Schiavazzi e nella salita che dal borgo vecchio porta al Forte Sant’Ignazio lungo la strada tra via Manurita e via Fasano.“Nonostante l’Ecocentro di Sant’Elia, anche se chiuso temporaneamente per l’emergenza covid, continuino a crescere i rifiuti nel rione”, dichiara Marcello Polastri, presidente della commissione comunale Sicurezza, “serve uno sforzo e una decisione ferrea per risolvere il problema alla radice”.

 Polastri ha scritto all’assessore all’Igiene del suolo Guarracino per chiedere per via Vasco de Gama un cartello con scritta divieto di discarica e uno che indichi come la zona sia videosorvegliata, le telecamere e attività di sensibilizzazione. Guarracino  ha risposto  promettendo ulteriore impegno nella lotta al fenomeno delle discariche abusive.

L'articolo Cagliari, spazzatura ovunque a Sant’Elia: l’ecocentro non ferma le discariche proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.