Nella serata di ieri i poliziotti delle Volanti hanno arrestato un 32enne di origine tunisina per il furto in abitazione. A chiedere aiuto alla Polizia chiamando il 113 è stata la proprietaria di casa, che ha sorpreso un estraneo all’interno del suo locale adibito a magazzino, mentre rovistava tra gli oggetti e riempiva delle buste di plastica con degli utensili.

Prima che l’uomo si desse alla fuga, la donna ha fatto in tempo a fornire una dettagliata descrizione dell’individuo, fornendola all’operatore del Centro Operativo Telecomunicazioni della Questura, il quale, in costante in costante contatto telefonico con lei, contemporaneamente, ha diramato la nota alle Volanti, già impegnate sul territorio nei servizi di prevenzione.

La prontezza degli operatori di Polizia, insieme alla collaborazione della proprietaria dell’abitazione, ha consentito agli agenti una rapida individuazione dell’uomo, che è stato bloccato ancora nei pressi della casa e ancora in possesso quanto era riuscito ad asportare dal magazzino prima di essere scoperto.

Il ladro, infatti, dopo aver forzato la porta d’ingresso del locale è riuscito ad entrare e ad impossessarsi di quattro bottiglie di buon vino (cannonau, rosso di costiera, vermentino e nasco), di un tagliacapelli e di alcuni utensili elettrici da lavoro, occultando il tutto all’interno dello zaino che portava ancora indosso al momento del fermo.

Il cittadino straniero è stato tratto in arresto per furto in abitazione ed è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida direttissima prevista per questa mattina.

L'articolo Cagliari, sorpreso mentre ruba bottiglie di vino da un magazzino: arrestato proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.