Cagliari, sorpresa a rubare aggredisce e minaccia il personale di un market: arrestata.

Il 6 luglio, a Cagliari, i Carabinieri hanno tratto in arresto per rapina impropria una 37enne di Carbonia la quale, alle 9 circa si è introdotta nel punto vendita Super Pan in via Santa Gilla e si è impossessata di generi alimentari e cosmetici vari. Dopo averli occultati nella borsa che aveva al seguito, ha tentato di superare la barriera delle casse senza pagare il corrispettivo, per poi aggredire, ingiuriare e minacciare il personale addetto alla sicurezza dal quale è stata bloccata in attesa dell’arrivo dei Carabinieri. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla parte proprietaria. La donna è stata arrestata e, su disposizione del P.M. di turno al termine delle formalità è stata ristretta presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima che arriverà presso il Tribunale di Cagliari nella giornata odierna.

L'articolo Cagliari, sorpresa a rubare aggredisce e minaccia il personale di un market: arrestata proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.