Troppo traffico e troppo inquinamento. E così via i semafori e sì alla nuova rotatoria all’incrocio tra via Bacaredda, via dei Giudicati, via Ciusa e via Romagna. C’è il sì della giunta di Paolo Truzzu. Si tratta di una zona caratterizzata da un’alta densità abitativa e dalla presenza, nel raggio di 100-300 metri, di 2 istituti scolastici superiori, di una cittadella sanitaria, di un hotel e del deposito del Ctm, pertanto l’area risulta di medio-alta densità di traffico veicolare e di notevole flusso pedonale.Attualmente l’incrocio è regolato da un semaforo che governa un traffico di circa 4 mila veicoli all’ora che nell’ora di punta mattutina determina la formazione di lunghe code e aumenta i tempi di percorrenza delle auto, congestionando le vie limitrofe. Il Comune punta quindi sulla rotatoria che agevolerà la circolazione con conseguente riduzione delle code e dell’inquinamento, migliorando la sicurezza stradaleSecondo i calcoli la riduzione degli inquinanti derivanti dal traffico è data dall’aumento di velocità media all’incrocio che statisticamente può essere stimata anche del 20%. Inoltre si avrà una riduzione di inquinamento acustico per l’eliminazione delle fermate al rosso semaforico e accelerazione di partenza dei veicoli. Il costo della rotatoria è stimato in circa 300 mila euro.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion