Cagliari, sgomberati due capannoni nella via San Paolo: dentro auto bruciate, uno scooter rubato e una mega discarica.

Operazione della Polizia Locale, questa mattina di giovedì 9 dicembre, con lo sgombero di due ex capannoni commerciali in stato di grave degrado nella via San Paolo.

I due stabili, originariamente di proprietà della Regione Sardegna, e sedi fino a diversi anni fa di attività commerciali, sono entrati ora nella disponibilità dell’amministrazione comunale che ha provveduto ad un’attenta verifica degli spazi.

Trovate carcasse di automobili bruciate, un motociclo rubato e vario materiale di dubbia provenienza. Si è reso necessario porre sotto sequestro una parte dello stabile e la parte esterna confinante dove risulta esserci una discarica a cielo aperto.

I titolari delle precedenti attività commerciali sono stati informati e dovranno ritirare, entro il 20 gennaio, i beni di loro proprietà ancora depositati nei capannoni.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.