Sale la tensione in via Roma a Cagliari. I giostrai e gli ambulanti, infatti, attendono la firma della Regione per i nuovi ristori. Ma l’ok rischia di slittare. Il motivo? “Si sono aggiunte altre categorie di lavoratori alle richieste economiche, non sappiamo chi siano”, denuncia Mauro Zedda, presidente regionale di Ambulantando. E, con una platea improvvisamente più larga, la paura è che la firma decisiva slitti, anche di mesi. Un’opzione giudicata inaccettabile dai manifestanti. Che si dicono pronti a usare le maniere forti: “O oggi arriva la firma oppure occuperemo via Roma, piazzeremo anche le tende oltre ai furgoni. E non ce ne andremo sin quando non sarà risolta la situazione. Non stiamo lavorando da 15 mesi, ci stanno aiutando le nostre famiglie”.Ma i soldi, in tantissimi casi, sono terminati. I ristori già erogati dalla Regione sono ormai un lontano ricordo. La rabbia e la disperazione sono alle stelle. “Vogliamo la firma per i ristori, devono essere immediati”. 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.