Ladro poco furbo: pedala in sella a una e traina l'altra, la sua fuga dura così molto poco

CAGLIARI. Ladro di biciclette poco astuto ha voluto strafare e si è dato da solo la zappa sui piedi finendo con il farsi arrestare dai carabinieri. Ha rubato due bici contemporaneamente ed è scappato in sella a una, trainando l’altra in parallelo con la seconda mano. Non poteva essere una fuga veloce e agevole, né poteva passare inosservata. E così un 26enne di origini algerine, incensurato, è stato facilmente raggiunto e arrestato nella flagranza del reato di "furto in abitazione".

Il giovane si era introdotto nel cortile privato di un’abitazione di un professionista 46enne, in via Firenze angolo via Messina, dopo aver scardinato la catena di sicurezza, e si è impossessato di due biciclette e un paio di pantaloni stesi ad asciugare, per poi allontanarsi per le vie adiacenti. Qualcuno lo ha visto in strada in quella insolita guida e ha avvisato il 112 dei carabinieri. Le pattuglie inviate in zona non hanno tardato a intercettare il ladro in fuga con le due bici e arrestarlo. Rubare una bicicletta può velocizza la fuga, rubarne due la rallenta.(luciano onnis)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.