Un finanziamento da 30 milioni di euro per trasformare l’area dell’ex mercato ortofrutticolo tra viale Monastir e viale Elmas. Al posto del vecchio mercato (attualmente deposito della polizia municipale) case popolari e housing sociale. Più una strada (al confine con il consorzio agrario) e servizi per la città. La richiesta della giunta Truzzu al Governo è stata formalizzata e ora l’esecutivo attende la risposta e i fondi. “Prevediamo di realizzare due palazzine con 40 alloggi erp e una palazzina con 20 appartamenti di housing sociale”, dichiara il sindaco Paolo Truzzu, “e poi un edificio con servizi come una caffetteria, una ludoteca, uffici e centro congressi. E una grande area verde”.

Tramonta l’ipotesi di realizzare l’housing sociale in via Po. Troppo alto il rischio archeologico. Nella zona si troverebbero ancora i resti dell’antico porto di Cagliari.

L'articolo Cagliari, rivoluzione in viale Monastir: nell’ex mercato un centro congressi, un parco e case popolari proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.