Prorogata la chiusura temporanea del Mercato Civico via Quirra anche nei giorni 2, 3 e 4 agosto 2021 e la conseguente interruzione delle attività di vendita, come pure di qualunque attività lavorativa da parte delle ditte esterne che vi operano, dei concessionari e dei loro dipendenti.

Chiuso dal 29 luglio scorso per consentire la sanificazione dei locali e la conduzione di una indagine epidemiologica su quanti nel medesimo Mercato Civico quotidianamente operano (ordinanza sindacale n. 74/2021) e considerato che sono stati rilevati altri 11 casi di positività al Covid-19, sulla base delle interlocuzioni con l’ATS, necessaria l’effettuazione di una seconda indagine epidemiologica fra quanti sono risultati negativi alla prima.

A disporlo il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu che con propria ordinanza n. 75/2021 ha inoltre stabilito:

  • la riapertura del Mercato il giorno di giovedì 5 agosto 2021 per le attività i cui operatori avranno a quella data ottenuto l’esito del secondo tampone;
  • che l’accesso al Mercato dei concessionari e/o dei loro collaboratori che non abbiano partecipato alla prima e/o alla seconda indagine epidemiologica sia consentito solo a partire dal giorno 9 agosto;
  • che l’accesso al Mercato da parte degli operatori e dei clienti, successivamente alla riapertura, dovrà avvenire nel rigoroso rispetto delle misure sanitarie relative all’utilizzo della mascherina e al distanziamento sociale.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.