“Come promesso, ecco come sarà il nuovo viale Trieste”. Avrà una pista ciclabile e una rotatoria all’altezza di via Paola la viale Trieste del futuro. L’annuncio su Facebook del sindaco Paolo Truzzu.Un progetto di riqualificazione importante, 12 milioni di euro complessivi, “per trasformare un’arteria da anni trascurata e punto d’accesso al centro città in una strada più scorrevole e allo stesso tempo più vivibile”, dichiara il primo cittadino.L’intervento prevede: il miglioramento della viabilità con la riorganizzazione della sezione stradale e l’introduzione di una rotatoria all’intersezione con via Pola. La riqualificazione delle aree parcheggio con la riorganizzazione dei posti auto. La valorizzazione dei punti di pregio con la realizzazione di quattro spazi di interconnessione per favorire la socialità. Il miglioramento degli spazi da concedere alle attività produttive e il rifacimento dell’impianto di illuminazione e dell’impianto idrico e di smaltimento delle acque piovane.Infine spazio alla riqualificazione del verde pubblico con progressivo rinnovamento e sostituzione delle piante a fine vita.L’ampliamento degli spazi per i pedoni e la realizzazione di una corsia ciclabile sul marciapiede, per migliorare la sicurezza di ciclisti e automobilisti.

I lavori saranno divisi in due lotti: il primo da piazza del Carmine a via Pola e il secondo da via Pola a via Santa Gilla, con l’inizio dei lavori del primo lotto previsto per settembre 2022.

L'articolo Cagliari, pista ciclabile e rotatoria: ecco il nuovo look per viale Trieste proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.