Cagliari dice addio a Gianfranco Licheri. Sessantanove anni, il suo cuore ha cessato di battere oggi: da un anno e mezzo stava combattendo contro un tumore. Per ventotto anni ha indossato la divisa di agente della polizia Municipale di Cagliari, partecipando alle principali operazioni di controllo in città. Nato ad Abbasanta, si era poi trasferito a un tiro di schioppo dal capoluogo sardo, a Quartu Sant’Elena. Lascia due figlie (Francesca, 32 anni, e Cristina, di cinque più grande) e sua moglie Rita, sessantanove primavere. Più di un collega ha voluto omaggiare Licheri con dei post su Facebook. Tra loro c’è Giancarlo Staico: “Ciao Gianfranco, riposa in pace. Abbraccia i nostri cari, che la terra ti sia lieve”. Tanta la commozione, e non potrebbe essere altrimenti, per la famiglia di Licheri.

 

“Papà ha fatto per molti anni la scorta a Sant’Efisio, ogni volta gli brillavano gli occhi e ce li aveva sempre pieni di gioia quando, ogni giorno, doveva indossare la divisa. Amava il suo lavoro”, racconta Francesca Licheri, “ed era un appassionato di cani e gatti, siamo spesso andati insieme a delle mostre feline. Mancherà davvero a tante persone”. E, infatti, altri agenti della Municipale, contattati da Cagliari Online, hanno descritto Gianfranco Licheri come “una grande persona, un signore. Gentilissimo nell’animo e nei modi”.

L'articolo Cagliari piange Gianfranco Licheri: “Quando scortava Sant’Efisio gli brillavano gli occhi” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion