C’è la volontà di rialzare la testa dopo tanti, troppi mesi di crisi legati al Covid, da parte dei negozianti del centro di Cagliari. E, anche nel periodo natalizio ormai alle porte, con l’incognita del virus e dei contagi in aumento negli ultimi giorni, l’intento è quello di illuminare le strade da via Alghero a via Manno. Come? Con le luminarie, prima di tutto: “È confermata l’accensione dall’ultima settimana di novembre, in anticipo rispetto agli scorsi periodi prenatalizi”, annuncia Stefano Rolla, commerciante e alla guida dell’associazione “Strada facendo”. Non solo luci penzolanti sopra le strade, però, “ma anche maxi pacchi natalizi, colorati e illuminati, da piazzare al centro delle vie dello shopping”. Il progetto è ambizioso e l’obbiettivo dichiarato è quello di spingere più cagliaritani a passeggiare e fare acquisti nelle vie centrali del commercio cagliaritano.“Si tratta le opere realizzate dall’artista sardo Manuel Marotto, già conosciuto per aver creato il maxi presepe l’anno scorso in piazza Galilei, utilizzando decine di migliaia di bottigliette di plastica”, ricorda Rolla. “Sarà un arredo urbano molto particolare, contiamo di installarlo dal prossimo 10 dicembre. Ci stiamo quotando tra noi commercianti e stiamo cercando anche degli investitori, degli sponsor. Dobbiamo raccogliere ventimila euro, l’obbiettivo non è impossibile”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.