A Radio CASTEDDU spiega: “Io sono stata contattata dall’Ats il 10 marzo per aderire alla campagna vaccinale anticovid come docente. Sono stata convocata presso la fiera il 20 marzo, però ritenuta non idonea alla vaccinazione con AstraZeneca e mi hanno detto che sarei stata ricontattata più avanti ma da allora non ho avuto più nessuna chiamata. Io sono anche un soggetto fragile, con diverse esenzioni per patologia e ho anche  l’invalidità del 100%.Potrei inserirmi nel programma come soggetto fragile ma non posso perché il sistema dice che sono stata già registrata per cui io sono in attesa. Essendo una docente che lavora in una scuola primaria vado a lavoro con tutti i rischi del caso. Si sono dimenticati della mia situazione?”.Risentite qui l’intervista a Simonetta Nepitella di Paolo Rapeanu e Gigi Garauhttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/479032926877196/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.