Antonello Ghiani, presidente dell’associazione dei commercianti del Corso Vittorio Emanuele e ristoratore, a Radio Casteddu: “I tavolini dimezzati? Un’altra mazzata. Noi viviamo di quello, con il Corso pedonale si lavora bene ma da poco è arrivata una Pec del Comune che avvisa che stanno rimodulando il regolamento. Dovremmo quindi spostare i tavoli verso l’attività e avremmo  meno tavoli e meno posti a sedere. Io da 24 posti scenderò a 12 perché per ogni tavolo si potranno sedere 3 persone e si passa da un metro e venti a 1,50 per la carreggiata”. E Ghiani spera in una soluzione alternativa: “Chiederemo una riunione con le istituzioni per vedere se riusciamo a trovare un punto di incontro e se non ci sarà i posti saranno di meno e altre attività chiuderanno”.Risentite qui l’intervista a Antonello Ghiani del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanuhttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/553977572225633/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.