Maxi blitz antidroga dei carabinieri del comando provinciale di Cagliari in corso. L’operazione, denominata Dogs Square, prevede 14 arresti (dodici persone in carcere e 2 ai domiciliari) per associazione per delinquere finalizzata allo spaccio e traffico di stupefacenti. Viene così disarticolata una delle piazze storiche di spaccio nella citta di Cagliari, quella delle case popolari di Mulinu Becciu (cd case parcheggio). Le catture sono in corso fra i quartieri di Pirri (frazione di Cagliari), Mulinu Becciu, Is Mirrionis, Sant’Elia ed altri. Il sodalizio era organizzato con una perfetta suddivisione dei compiti ed il controllo del piccolo territorio di pertinenza: promotori, organizzatori, addetti alla custodia dello stupefacente (cocaina, eroina, anfetamine, hascisc, marjiuana), pusher, vedette. Androni, corridoi vari e gli angoli più disparati erano teatro delle azioni di spaccio, spesso riprese dai militari con microcamere collocate in punti strategici.

 

 

Le indagini hanno riguardato il periodo 2018/2019 con riattualizzazione delle situazioni fra agosto ed ottobre del 2020. Le misure sono state emesse dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari.

L'articolo Cagliari, maxi blitz antidroga dei carabinieri: arresti a Pirri, Is Mirironis e Sant’Elia proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.