La zona gialla libera i crocieristi dall’obbligo di visite guidate sempre a bordo dei pullman. Il cambio di colore offre la possibilità, per 615 dei 1500 vacanzieri presenti a bordo della Costa Smeralda appena attraccata al porto, infatti, potranno fare dei walking tour nelle zone storiche del capoluogo. Una parte di loro, invece, raggiungerà Nora. “Tutti i tamponi sono negativi, è una bella ripartenza del turismo”, spiega l’assessore comunale alle Attività produttive Alessandro Sorgia. La road map dei crocieristi viene fornita da Cinzia Cincotta: “Scenderanno per gruppi e, una volta superata l’area sterile, molti faranno walking tour guidati. Andranno in centro città e anche a Castello, dove potranno partecipare a una degustazione di prodotti tipici. Altri sono già prenotati per Nora. Sono tutti turisti italiani”. Una bella svolta, insomma. Maggiore libertà per i vacanzieri, che potranno quindi respirare a pieni polmoni l’aria della Sardegna.“Ovviamente, la sicurezza è garantita. Anche chi fa i walking tour non potrà mai allontanarsi dal gruppo”. 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.