C’è il Covid che complica ulteriormente la situazione, già abbastanza grave, della sanità in Sardegna. I malati non sono sono quelli legati al virus, c’è tutta un’altra e lunga serie di patologie che devono essere curati. E gli infermieri, in sciopero oggi anche a Cagliari, protestano: “Servono assunzioni stabili e sicurezza, il personale è allo stremo e vanno potenziate le dotazioni organiche, oggi gli infermieri sono trattati come carne da macello”, tuona Gianfranco Angioni dell’Usb. “Nelle terapie sub intensive e intensive il rapporto tra infermiere e numero di pazienti non è rispettato” e, quindi, per gli operatori va a mancare “la dignità e il rispetto” utili “ad assolvere al loro mandato”. C’è poi la patata bollente della manovra di bilancio del 2021. Per gli infermieri è prevista un’indennità complessiva lorda “di 355 milioni di euro”. A testa sono “due euro netti al giorno. L’ennesima beffa, un contentino a fronte di condizioni di lavoro inaccettabili”. E, come se non bastasse, c’è anche l’attacco alla Regione che, stando al comunicato dell’Usb, “insiste con i pannicelli caldi e rilancia sulla sanità privata invece di potenziare la sanità pubblica”. Angioni è netto: “Non c’è dignità e rispetto nemmeno per gli altri operatori tecnici, gli Oss, i fisioterapisti: non sono nemmeno menzionati”.

 

E loro, gli infermieri del Brotzu, si sono raccontati a Casteddu Online. Tra turni extra, salti mortali, e lunghe code di pazienti che dovranno essere curati quando il primo ospedale della Sardegna riaprirà a tutte le visite, i mal di pancia sono tanti. Le loro testimonianze si possono leggere, nel corso delle prossime ore, sul nostro sito www.castedduonline.it

L'articolo Cagliari, la rabbia degli infermieri: “Siamo allo stremo e ci danno il ‘contentino’ di 2 euro in più al giorno” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion