Cagliari, la guerra degli ambulanti di piazzale Trento: “Lasciateci qui, è casa nostra”

Un “no”, gigantesco e netto, all’opzione di via Simeto. Gli ambulanti di piazzale Trento a Cagliari tornano all’attacco chiedono di far riaprire il mercatino domenicale in quella maxi piazza che, per anni, li ha visti protagonisti. Tra loro ci sono sardi e stranieri, tutti uniti da un obbiettivo: tornare ad esporre al più presto. “Abbiamo parlato con l’assessore comunale Alessandro Sorgia, ci ha detto che ci farà sapere qualcosa entro la prossima settimana. Noi vogliamo restare qui, è casa nostra. Potremmo andare al parcheggio Cuore o in viale Buoncammino, eventualmente, ma mai in via Simeto. Lì ci sono altri venditori, non vogliamo che si creino problemi”, spiega Giulio Halilovic, portavoce degli espositori. “Siamo fermi da mesi e stiamo facendo la fame, la gente è abituata a venire da noi, in piazzale Trento, per acquistare”. Insomma, la chiusura del mercatino non gli va proprio giù e, già nei prossimi giorni, potrebbero arrivare delle novità.E gli ambulanti fanno quadrato nelle richieste e fanno sentire la loro voce a Casteddu Online. C’è chi aveva un lavoro, l’ha perso e si arrangiava vendendo scarpe e giocattoli, chi ha sette figli e moglie da sfamare e chi ha necessità di arrotondare uno stipendio da operatore ecologico non certo alto. Le loro storie si possono leggere nel corso delle prossime ore sul nostro sito www.castedduonline.it 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie