I dolori, “fortissimi”, sono arrivati nel primo pomeriggio di ieri, domenica 25 ottobre. Pamela Manca 48enne di Sestu, è “urostomizzata. E ho, da qualche giorno, anche un’infezione ai reni, ho parlato con la mia dottoressa. Da tre giorni ero ferma a letto, ieri non ce l’ho fatta più e mi sono fatta accompagnare da mia sorella al Brotzu, avevo la febbre a 38,6”, racconta la donna a Casteddu Online e, contemporaneamente, con un’email ufficiale, al Tribunale del malato. Oggetto? “Visita negata a persona urostomizzata con infezione ai reni”. E poi, la spiegazione in sintesi: “Ieri dopo tre giorni di infezione ai reni con febbre e dolori allucinanti al rene sinistro mi sono recata al pronto soccorso del Brotzu e appena hanno saputo che avevo la febbre l’infermiera di turno al triage si è categoricamente rifiutata di farmi visitare, dicendomi di andare al Santissima Trinità. Ho risposto che la febbre era dovuta all’infezione e il Covid non c’entra niente. E che per me, andare in quell’ospedale, era molto pericoloso perchè in queste condizioni lo avrei preso di certo, il Covid. Sono tornata a casa con i dolori talmente assurdi che non so più come fare”. La Manca, a Casteddu Online, spiega anche che “la mia dottoressa mi ha poi suggerito di andare all’ospedale Marino”.

La procedura seguita nei confronti della 48enne, però, come spiegano dall’ospedale Brotzu, “è corretta. Si tratta di disposizioni regionali e non di decisioni dell’azienda. Tutti quelli che vengono con sintomi sospetti, anche se dicono che la febbre non sarebbe legata al virus ma non esiste nessun tampone negativo, devono andare all’ospedale Marino. Parliamo dei pazienti che hanno la possibilità di muoversi: tra loro non rientra chi ha traumi, ictus o infarti”.

L'articolo Cagliari, l’odissea di Pamela: “Forti dolori ai reni e febbre, al Brotzu non mi hanno visitata” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion