È fuggito a tutta velocità a bordo della sua auto per le vie di Is Mirrionis e, quando ha raggiunto via Valsassina, ha ingaggiato una lotta con due poliziotti, riuscendo a farne cadere uno per terra e cercando di cavargli un occhio. L’arresto movimentato di Vincenzo Murè, 49 anni, è avvenuto nei giorni scorsi: due giorni fa la polizia ha diramato un dettagliato comunicato stampa. A distanza di 24 ore ecco un filmato, girato da un balcone della via, dove si vede Murè uscire dall’auto e “duellare” con i poliziotti. A un certo punto, il 49enne riesce a far cadere per terra l’agente e cerca di cavargli un occhio. La sua collega interviene prontamente e, alla fine, l’uomo viene immobilizzato.

 

Il perchè della sua fuga e della sua violenta reazione? Nel suo marsupio, gli agenti hanno trovato centosettantuno involucri, 93 pieni di eroina e i restanti 79 di cocaina. Il pusher è stato arrestato, oltre che per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, anche per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento.

L'articolo Cagliari, ingaggia una lotta con gli agenti in via Valsassina: pusher arrestato proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.