Ieri mattina gli Agenti di una Volante, percorrendo l’Asse Mediano hanno fermato per un controllo un uomo alla guida di uno scooter. M.C., 43 anni,  cagliaritano, pluripregiudicato, ha mostrato fin da subito un atteggiamento particolarmente nervoso e riluttante.

I sospetti che potesse nascondere qualcosa sono stati confermati quando gli Agenti hanno trovato nel borsello che teneva a tracolla due involucri: uno con circa 4,5 grammi di cocaina, nell’altro tre pezzi di hashish dal peso di circa 9 grammi. Nel portafoglio invece è stata trovata la somma di 205 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

L’uomo è stato condotto in Questura per gli ulteriori accertamenti; la successiva perquisizione domiciliare a Maracalagonis, ha consentito agli Agenti, con il supporto dei colleghi del Commissariato di Quartu Sant’Elena, di rinvenire altri 14 grammi di hashish, un bilancino elettronico di precisione, un grinder e tutto il necessario per il confezionamento dello stupefacente.

E’ stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e successivamente è stato accompagnato presso il proprio domicilio in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina

L'articolo Cagliari, in sella allo scooter con hashish e marijuana nel borsello: arrestato proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.