Una sola ambulanza, parcheggiata nel piazzale esterno del pronto soccorso del Santissima Trinità, alle sette del mattino. Uno scenario totalmente diverso rispetto a quello delle ultime settimane, con le ambulanze costrette ad attendere molte ore prima di poter far scendere il paziente a bordo e affidarlo alle cure di infermieri e medici. A scattare le foto è il direttore sanitario del presidio ospedaliero Sergio Marracini: “Stamattina al pronto soccorso del Santissima Trinità di Cagliari c’era una sola ambulanza. Nessuna scena apocalittica o da film dell’orrore e niente che facesse ricordare le scene vissute in Lombardia a marzo. Il merito è della nuova organizzazione e gestione degli arrivi Covid”.
“Da qualche giorno, infatti, il pronto soccorso del Santissima – che ha cambiato il suo nome in Area accettazione e stadiazione Covid – gestisce solo gli arrivi di pazienti con tampone positivo accertato. Il nuovo responsabile, dottor Aldo Caddori, ha provveduto a dimettere, inoltre, tutti quei pazienti, da giorni ricoverati nelle stanze del pronto soccorso, positivi ma gestibili a casa o in una delle strutture acquisite dalla ex Ats ora Ares”. 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion