Lacrime nel mondo degli amanti del calcio di Cagliari e di tutta la Sardegna, a ottantasei anni se n’è andato Francesco Milia. Tutti, però, l’hanno sempre chiamato Franco. Lascia moglie e tre figli: Davide, Simonetta e Roberta. Per tanti anni dirigente dell’Msp, è stato anche ai piani alti della Figc tra gli anni Settanta e Ottanta. Amante dello sport, capo area in una società specializzata nella vendita di registratori di cassa, ha trascorso un’infinità di weekend a organizzare tornei di calcio amatoriali: “È stato uno dei fondatori di questo tipo di tornei, nei primi anni Settanta”, dice, con la voce rotta dalla commozione, il presidente dell’Msp Sardegna Alberto Borsetti: “Con noi è stato dirigente e presidente provinciale, sin dal 1993. Di lui ho solo ricordi fantastici. Ancora prima del 1993 arbitravo in Fgic e il torneo amatori c’era già da tempo, ci incontravamo spesso nella sede quando era in via Sonnino a Cagliari. E, quando eravamo liberi dai turni domenicali dell’arbitraggio, ci davamo appuntamento il sabato per arbitrare i match degli amatori e restare in allenamento. Una persona unica e schietta, mancherà davvero a tutti”.

 

Un grande ricordo arriva anche da uno dei tre figli, Davide, perito assicurativo: “Il primo torneo amatori l’ha organizzato quando io avevo appena un anno, ha sempre organizzato questi eventi. Papà è stato franco di nome e di fatto ed era anche onesto: aveva tutte le migliori qualità che una persona possa avere. Soprattutto, era buono, molto buono”. Un anno fa ha iniziato la battaglia contro un tumore: “Era stato operato al Brotzu, ringrazio ancora di cuore il primario di Urologia, dottor Mauro Frongia, per tutto quello che ha fatto”. Il decesso, oggi, “all’Hospice di via Jenner”. I funerali di Francesco Milia sono sabato, alle 10:30, nella chiesa stampacina di Sant’Anna: “Saranno celebrati da don Ottavio Utzeri, un suo grande amico”.

 

 

 

L'articolo Cagliari, il calcio amatoriale perde uno dei suoi “papà”: addio a Franco Milia proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.