Hanno corso per otto chilometri, sotto il sole di maggio, per dare una mano concreta all’Ail che, a sua volta, si sta dando da fare per i malati di leucemia dell’Ucraina. La “Run4Hope”, andata in scena in tutta Italia, ha coinvolto anche il Poetto di Cagliari. La staffetta ha avuto inizio dal lungomare Poetto, con la partenza dallo stabilimento militare dell’Esercito. A dare il via sono stati i militari podisti del battaglione trasmissioni “Gennargentu” con in testa il tenente colonnello Daniele Rubiu, comandante del reparto, che hanno attraversato diverse vie della città, percorrendo un distanza di circa 8 chilometri fino a piazza Amedeo Nazzari, luogo in cui è avvenuto il passaggio del testimone con gli atleti della Cagliari atletica leggera. Vicino al parcheggio dello stabilimento militare dell’Esercito è stato allestito inoltre un infopoint dell’Esercito, che ha permesso ai ragazzi di conoscere le diverse opportunità di arruolamento.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.