Le sagre sono ancora al palo, i pochi eventi nelle piazze sarde non fanno certo il pienone tra distanziamento obbligatorio e green pass e i 3,9 milioni della Regione sono rimasti, dopo sei mesi, una bella conquista ma, contemporaneamente, una promessa. Gli ambulanti delle feste e delle sagre, i giostrai e i paninari non hanno ancora ricevuto un centesimo: “E allora blocchiamo via Roma a Cagliari e non ce ne andiamo sino a quando non avremo una data sicura. I soldi li stanno bloccando gli uffici regionali, tutta colpa della burocrazia”, denuncia Mauro Zedda, presidente di Ambulantando. “Rimandano di settimana in settimana. Adesso basta con le promesse”. I lavoratori alla fame hanno bloccato via Roma, mandando più volte il traffico in tilt.“Molti colleghi hanno dovuto chiudere la loro attività e non sanno più come fare per andare avanti. Dateci subito i ristori che ci spettano, sono indispensabili per poter continuare a fare mangiato le nostre famiglie”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.