Un furto, avvenuto verso le 13, nel ristorante QuantoBasta, in viale Sant’Avendrace a Cagliari. A raccontare il fatto sono le due titolari, Anna La Robina e Patrizia Piras, quest’ultima presente al momento del fatto. È lei, infatti, a raccontare cosa è successo: “Verso le 13 è entrato un ragazzo straniero per chiedere del riso. Gli ho detto che non ne avevo, allora ha ordinato una pizza con le patatine. Gli ho chiesto di attendere fuori dal locale”, richiesta legata alle norme anti Covid, “mi sono girata un attimo e, poi, lui non c’era più”. Dopo qualche secondo di smarrimento, la Piras ha notato che ” non c’era più il borsello con dentro il fondo cassa del ristorante, circa cento euro, una carta bancomat e una sigaretta elettronica di colore blu”. Stando alla descrizione della ristoratrice, il ragazzo “era di colore, alto, indossava un paio di jeans e una maglietta scura. Indossava anche la mascherina”.“Purtroppo le telecamere erano spente. Stamattina, all’apertura, le ho spente in contemporanea con le luci notturne. Andrò dai carabinieri per denunciare il furto, spero almeno di recuperare la carta bancomat, anche se l’ho già bloccata”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.