Quaranta giorni di cure per il carabiniere rimasto ferito Un folle inseguimento da viale Buoncammino sino al Largo Carlo Felice a Cagliari, terminato con lo schianto contro una delle auto dei carabinieri, piuma di essere catturati. E c’è un arresto e una denuncia: a finire in manette è Valerio Saja, 30enne cagliaritano, pluripregiduicato. C’era lui al volante della macchina, non sua: è stato arrestato per resistenza, i carabinieri hanno scoperto che aveva la patente revocata. In mattinata si terrà l’udienza di convalida del fermo.

Denunciato un 24enne residente ad Assemini, Mattia Pireddu, per detenzione e spaccio di droga. Era a bordo dell’auto guidata dal trentenne e da altri due giovani, nei confronti dei quali non è stato preso nessun provvedimento. Il borsello con marijuana e denaro è risultato appartenere proprio a Pireddu.

In seguito allo schianto, inoltre, è rimasto ferito un carabiniere: per lui 40 giorni di cure per lesioni e fratture.

L'articolo Cagliari, folle fuga in auto poi lo schianto nel Largo: 30enne pluripregidicato in manette proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.