“Il Comune di Cagliari ci ha abbandonato e negato l’animazione. Ci trattano come lavoratori di serie B”. E’ la protesta degli espositori del mercatino natalizio di piazza del Carmine che lamentano disattenzioni da parte dell’amministrazione comunale in termini di eventi e ribalta mediatica.
“In parole povere ci hanno mollato di brutto”, ammette Nanni Martelli, vicepresidente dell’Ulaas, la società che si è aggiudicata l’appalto per la gestione del mercatino natalizio nella piazza, “ci hanno trattato come quelli di serie B. Scarse luminarie e pochissima animazione o e scarsi eventi di intrattenimento. Non solo. Non ci hanno preso in considerazione per la premiazione della casetta più bella. E non ci hanno nemmeno invitato alla conferenza. Anche i residenti sono furibondi”.
Proprio stamattina è stata premiata in Municipio la miglior casetta dei Mercatini tradizionali del Natale 2021
È stata “Emerald” di Federica Carta ad aggiudicarsi il primo premio del concorso per la miglior casetta dei Mercatini tradizionali a Cagliari organizzati per il Natale 2021, con il contributo dell’Amministrazione Comunale, dal Centro Commerciale Naturale “Corso Vittorio Emanuele II” tra il Corso e la Piazza Yenne.
Tra le quarantatré casette allestite, la giuria, formata dall’Assessore alle Attività Produttive e Turismo del Comune di Cagliari, Alessandro Sorgia, dal Presidente della Confcommercio Sud Sardegna, Alberto Bortolotti, dall Presidente di Confartigianato Cagliari, Fabio Mereu e dal Direttore di Coldiretti Cagliari, Luca Saba, ha individuato le sei finaliste che sono state convocate in Municipio per la premiazione.
A consegnare il riconoscimento è stato il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu che ha preso parte alla cerimonia organizzata per oggi, lunedì 10 gennaio 2021 alle 10 nella Sala del Retablo del Palazzo Civico di Via Roma.
Ogni giurato si è espresso sui quattro criteri indicati dagli organizzatori: qualità delle decorazioni, cura nell’esposizione, coerenza con il tema natalizio e qualità dei prodotti esposti.
Con 141 punti, “Emerald”, che si è guadagnata la possibilità di partecipare gratuitamente alla prossima edizione dei mercatini di Natale, ha preceduto “Agricola Musio”, “Choco Gioia” ed “Elfé” che si sono classificate a pari merito al secondo posto. Terzo gradino del podio per “Domus Aurea” e “Hemp Factory”.
Per tutti i finalisti, gli organizzatori del CCN “Corso Vittorio Emanuele II”, rappresentati durante la conferenza da Emanuele Frongia, hanno predisposto una targa ricordo.
All’organizzazione dell’iniziativa dei Mercatini, che si sono tenuti nel centro città dal 1 dicembre all’8 gennaio, hanno collaborato, oltre al CCN del Corso, anche l’Associazione Piazza Yenne, il CCN “Strada Facendo”, il Consorzio “Cagliari Centro Storico” e la Confcommercio. Il Comune di Cagliari e la Regione Sardegna – Assessorato al Turismo, hanno assicurato il loro contributo e sostegno per la buona riuscita della quinta edizione della manifestazione natalizia.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.