L’ok è arrivato pochi minuti fa. La ruota panoramica di Cagliari ritorna a girare dopo cinque mesi di stop: “Domani, dalle 10, torneremo a lavorare”, esulta Diego Davoli, referente del progetto. Le decine di cabine sono quindi pronte a dondolare nell’aria. L’annuncio è stato confermato anche dall’assessore comunale delle Attività produttive Alessandro Sorgia: “La ruota panoramica potrà riprendere la propria attività da domani in quanto, nella giornata di oggi, è stato adottato il provvedimento conclusivo della conferenza di servizi aperta presso lo sportello unico per le attività produttive del comune di Cagliari. Tutto ciò può avvenire perché Il Dpcm del 3 marzo, per le zone bianche, fa venir meno moltissime delle limitazioni previste per le zone gialle. Ovviamente il tutto nella massima sicurezza: zona bianca non vuol dire “liberi tutti” e confido nella massima responsabilità da parte dei cittadini nel volere seguire alla lettera le disposizioni previste a riguardo. Si lavora in collaborazione con il presidente della Regione Sardegna affinché allo stesso modo altre attività possano riprendere finalmente il proprio lavoro”.

 

Le regole anti Covid saranno rispettate: “Mascherina obbligatoria per tutti, distanziamento da rispettare e misurazione della temperatura corporea prima di entrare nelle cabine”.

 

L'articolo Cagliari, è ufficiale: domani riparte la ruota panoramica al porto proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.